Regione Veneto

MASERA’ DI PADOVA – PUNTI DI RICARICA PER LE AUTO ELETTRICHE

Pubblicata il 11/08/2020

L’Amministrazione Comunale è lieta di comunicare ai cittadini di Maserà di Padova, che recentemente ha sottoscritto un Protocollo d’intesa con la società Be Charge srl per l’installazione e gestione di infrastrutture di ricarica per autoveicoli alimentati da energia elettrica in area pubblica.
Infatti una delle principali cause dell’inquinamento atmosferico nelle aree urbane in Europa è legato alle emissioni in atmosfera dei veicoli a combustione interna, come evidenziato da numerosi studi sul tema.
A partire dal 2010 la Commissione Europea ha sollecitato gli Stati Membri ad adottare politiche volte a diffondere la mobilità elettrica al fine di ridurre l’inquinamento atmosferico, tutelare la salute dei cittadini e migliorare l’ambiente circostante.
Pertanto per sviluppare la mobilità elettrica è “costruire” una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici diffusa sul territorio;
La Legge Italiana del 7 agosto 2012, n. 134 ha previsto, al Capo IV bis, disposizioni finalizzate a favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile, attraverso misure volte a favorire la realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica.
ll Piano Nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica (PNIRE), approvato il 9 luglio 2013 ai sensi dell’ art. 17-septies della succitata Legge n. 134/2012 e suoi successivi aggiornamenti ha definito le linee guida per garantire lo sviluppo unitario del servizio di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica nel territorio nazionale, sulla base di criteri oggettivi che tengono conto dell’effettivo fabbisogno presente nelle diverse realtà territoriali.
 
L’Amministrazione Comunale, considera lo sviluppo della mobilità elettrica un fattore fondamentale per migliorare la qualità dell’ambiente e la riduzione dell’inquinamento atmosferico e per questo ha ritenuto fondamentale la ricerca di sistemi di ricarica per veicoli elettrici in determinate aree di parcheggio del proprio territorio comunale;

La Giunta si sente oramai sempre più sensibile alle problematiche ambientali, ma  soprattutto è consapevole che in futuro saranno sempre più numerose le auto elettriche, tantoché, nell’esigenza di acquistare un nuovo mezzo per gli uffici Comunali, nel mese di maggio 2020 ha comperato un’auto elettrica per dare un segnale importante ai concittadini: “iniziare a che circolare con un mezzo elettrico rappresenta un’apertura verso mentalità e abitudini “ecosostenibili”.
 
TIPOLOGIA INFRASTRUTTURE DI RICARICA ELETTRICA

Le Infrastrutture di Ricarica installate sul territorio Comunale saranno accessibili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Il sistema di ricarica non prevederà alcun blocco fisico che non sia rimovibile tramite il sistema di controllo remoto.
Per ricaricare il veicolo, sarà necessario avere solo uno smartphone o una tessera identificativa cliente RFID.
Il sistema di gestione, di prenotazione e di fatturazione avverrà tramite una APP gratuita (disponibile per iOS e Android) che consentirà, tra l’altro, la ricerca delle stazioni di ricarica su una mappa interattiva, compresa la verifica della disponibilità ed eventuale prenotazione all’uso oltre che il monitoraggio dello stato della carica in corso, compreso avviso di termine della ricarica e la visualizzazione del costo e l’attivazione e la gestione della ricarica e il pagamento.

E’ un approccio a un nuovo modo far rifornimento rispetto a quello del carburante. Se con un'auto “tradizionale”, infatti, basta inserire la pompa nel serbatoio, con le “elettriche” bisogna essere ben sicuri di che tipo di caricatore vada utilizzato sulla propria auto, conoscendo i livelli di potenza delle colonnine presenti nelle città.
E’ lo stesso concetto dello smartphone!! Il costruttore adottava un sistema di ricarica differente. Oggi le tecnologie sono pressoché uniformi e la sola distinzione è tra i sistemi a corrente alternata (quelli che permettono di ricaricare l'auto a una normale presa di corrente) e quelli a corrente continua, che garantiscono tempi di ricarica più brevi. Noi installeremo i sistemi di ricarica continua.
Le nuove stazioni di ricarica saranno funzionanti tutte funzionanti entro fine settembre.

DOVE TROVARE LE COLONNINE PER RICARICARE A MASERÀ DI PADOVA----->>> Mappa colonnine

Allegati

Nome Dimensione
Allegato COLONNINE MASERA' DI PADOVA2.pdf 1.13 MB

Categorie Ambiente

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto